lavori testata

Morelli

MORELLI thumbpdfScarica la scheda

L’edificio progettato consta di cinque unità abitative.

La progettazione architettonica è stata integrata, sin dall’inizio, con quella strutturale al fine di non modificare gli spazi interni. In modo particolare la struttura è in cemento armato, nel rispetto della vigente normativa antisismica.

La progettazione dell’involucro esterno si è ispirata a modelli architettonici moderni, dinamici ed innovativi, non tralasciando l’obiettivo di minimizzare le dispersioni termiche dell’involucro con lo studio di appostiti dettagli tecnici per la risoluzione dei ponti termici. Per le finiture esterne, si è cercato di minimizzare le future operazioni di manutenzione, tramite un generale utilizzo della finitura ad intonaco di calce e pietra.

L’edificio si presenta come un unico corpo di fabbrica che degrada verso valle con tre dislivelli successivi per compensare l’andamento del terreno.

Per scelta progettuale non sono stati presi in considerazione eventuali locali interrati. L’accesso è garantito da un viale interno privato sul quale si affaccia ogni singola unità e che collega la via principale con la parte retrostante del lotto, oggi non edificabile. Per le sistemazioni a verde sono state scelte specie autoctone compatibili con l’ecosistema.